Benvenuto a CasaInter.it - se vuoi commentare gli articoli devi registrarti

La lista definitiva dei 25 (19)

Si è conclusa finalmente questa infinita e sfinente sessione di calcio mercato estivo 2017.

Ad inizio agosto avevamo provato a dare una chiave di lettura diversa ai problemi che stavano incontrando i Direttori sul mercato, riconducendoli in gran parte al fatto di avere troppi giocatori in rosa e di dover prima vendere per poter comprare.

Alla luce di quel che è successo nelle ultime settimane, possiamo tranquillamente dire che ci siamo sbagliati: presenteremo una lista di “soli” 19 giocatori over 21 anni e tutti i giocatori usciti in extremis non sono stati sostituiti (Murillo, Jovetic, Ansaldi, con l’unica eccezione dello scambio Kondogbia/Cancelo e di Gabriel Barbosa sostituito dal francese Yann Karamoh, entrambi under 21 però)

Ecco la lista definitiva:

Lista Inter1

Quel che salta subito agli occhi è che non abbiamo utilzzato 6 slot: 3 riservati ai giocatori del vivaio e 3 riservati agli over21 “generici” (aggiungo che è rimasto libero anche uno slot per acquisto di giocatori extra-comunitari).

Qualcuno potrebbe pensare che la scelta sia stata ponderata, considerato che da qui alla fine dell’anno avremo solamente 36 partite di campionato più (speriamo) 5 partite di Coppa Italia; personalmente credo che 20 giocatori di movimento siano pochini, considerato che tra questi ci sono 3 under 21 praticamente senza presenze in Serie A, un infortunato cronico (Santon) e un giocatore già infortunato e ai box per almeno 45 giorni (Cancelo).

Sul fatto che siano rimasti liberi 3 slot riservati al vivaio si potrebbe far partire un lungo discorso sul come sia possibile che uno dei migliori settori giovanili d’Italia non riesca a produrre nemmeno 4 giocatori da poter inserire nella rosa almeno come riserve ma non è questa la sede opportuna.

Concentrandoci invece sul discorso tattico, questa la squadra titolare con le possibili riserve:

lineup

(a questi aggiungiamo pure Santon e Pinamonti rispettivamente quinto terzino in rosa e possibile alternativa in attacco)

 

La zona del campo che preoccupa maggiormente è ovviamente la difesa e a poco valgono le rassicurazioni di Ausilio arrivate ieri sera

“Abbiamo tolto dal mercato Ranocchia, cercato in Inghilterra e Russia, potete capire voi da chi. Andrea è un ragazzo che merita considerazione, tra gli addetti ai lavori ha molto successo; con lui, D’Ambrosio e Vanheusden oltre a Miranda e Skriniar siamo coperti”.  (P. Ausilio 31/8/2017)

quando solo qualche giorno fa lo stesso Ausilio dichiarava urbi et orbi di avere come obiettivo per le ultime giornate di mercato l’acquisto di un difensore centrale e l’allenatore si sbilanciava in questo modo

“Qualcosa manca soprattutto in difesa ma i direttori lo sanno e stanno lavorando, due centrali sono pochi, poi Ranocchia con mio dispiacere andrà altrove. La sua situazione è questa anche se il ragazzo è eccezionale ed è un buon calciatore. Ragionando con tutte le componenti ci vuole soprattutto un difensore.” (L. Spalletti 20/08/2017)

E già questa mattina, alla notizia dell’infortunio di Miranda durante Brasile-Ecuador (sembra niente di grave), abbiamo tremato tutti quanti…

 

By | 2017-09-01T10:24:26+00:00 01 Set 2017|Tema a piacere|1.978 Comments

********************** PER COMMENTARE DEVI ESEGUIRE IL LOGIN NEL SITO **********************