CL: Tottenham-Inter 1-0

Peccato aver buttato una partita giocata attentamente negli ultimi 10 minuti: vero, abbiamo sofferto il possesso inglese soprattutto nel primo tempo, con la traversa di Winks, ma nella ripresa avevamo trovato le misure alla squadra di Pochettino che ha quasi sempre trovato difficoltà a finalizzare in avanti.

Dico “quasi” proprio perché Eriksen ci ha castigato dopo una disattenzione di gruppo che ha creato il varco per Sissoko utile al francese per aprire in due la nostra squadra.

Ci giocheremo tutto all’ultima col PSV, oro colato se pensiamo al giorno del sorteggio, purtroppo però non dipenderà tutto da noi: dovremo sperare che il Tottenham non vinca o comunque non faccia gli stessi nostri punti in casa del Barça.

IL MIGLIORE: BORJA VALERO

Sostituisce Nainggolan ed è tutta un’altra cosa: l’attitudine è delle migliori, ispira tante uscite dell’Inter a centrocampo e anche azioni d’attacco.

Peccato sia l’unico centrocampista di riserva nella lista Champions League.

IL PEGGIORE: NAINGGOLAN

Partita pessima dell’ex Roma, visibilmente indietro di condizioni e fuori dalla partita sin dal primo minuto.

Sostituito giustamente, conferma di essere lontanissimo dal vero Radja: troppi infortuni, troppi stop e una forma fisica mai ritrovata al 100%.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Alderweireld, Vertonghen, Davies; Sissoko, Winks (42′ st Dier); Lamela (25′ st Eriksen), Alli, Lucas Moura (17′ st Son); Kane.
A disp.: Gazzaniga, Rose, Foyth, Walker-Peters, Llorente. All.: Pochettino

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij (37′ st Miranda), Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano (38′ st Keita), Nainggolan (44′ Borja Valero), Perisic; Icardi.
A disp.: Padelli, Ranocchia, Candreva, Lautaro. All.: Spalletti

Arbitro: Cakir (Turchia)

Marcatori: 35′ st Eriksen (T)

Ammoniti: Alderweireld, Lamela, Son (T), De Vrij, Borja Valero (I)

PAGELLE:

Handanovic 6

D’Ambrosio 5,5

De Vrij 6,5

Skriniar 6

Asamoah 6,5

Vecino 5

Brozovic 6

Nainggolan 4

Politano 6

Perisic 5,5

Icardi 5,5

(Borja Valero 7, Miranda e Keita s.v.)

All. Spalletti 6

By |2018-11-28T23:26:43+00:0028 Nov 2018|Vista dal divano|0 Comments