Inter-Udinese 1-0

Partita giocata bene, uno di quegli 1-0 con gol su rigore che danno una sana soddisfazione: l’Inter cerca di dimenticare la partita col PSV affrontando un’Udinese in mezzo disarmo e con un 5-3-2 avente l’unico obiettivo non prenderle.

E in effetti è così fino al fallo di mano di Fofana, evento che porta al rigore segnato col cucchiaio da Icardi.

Ancora una grande partita del capitano, migliore in campo, in attesa del rinnovo tanto discusso.

Come dicevo in qualche commento sul blog non è il momento di lasciarsi andare a riflessioni nefaste sulla stagione, non siamo neanche a metà campionato e da qui a febbraio ci sono una sfilza di partite che devono mettere in sicurezza il nostro posto in CL prima che ricominci la fase calda della stagione tra Europa League e campionato.

Bisogna stare tutti col mister in questo momento, l’unica nostra garanzia di tenuta dello spogliatoio sulla strada degli obiettivi stagionali. Se sbrocca lui sbroccano tutti.

PAGELLE:

Handanovic s.v.

Vrsaljko 6,5

Skriniar 6,5

De Vrij 6,5

Asamoah 6

Borja 6

Brozovic 6

Joao Mario 6,5

Keita 6

Politano 6

Icardi 7

(Lautaro, Perisic, Nainggolan sv)

All. Spalletti 6

INTER (4-3-3): Handanovic; Vrsaljko, de Vrij, Skriniar, Asamoah; B.Valero (10′ st Lautaro), Brozovic, Joao Mario; Politano (43′ st Nainggolan), Icardi, Keita (25′ st Perisic). A disposizione: Gagliardini, Ranocchia, D’Ambrosio, Padelli, Miranda, Candreva. Allenatore: Spalletti

UDINESE (3-5-2): Musso; ter Avest (47′ st Vizeu), Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofana (40′ st Machis), Behrami, Mandragora, D’Alessandro; Pussetto, de Paul. A disposizione: Wagué, Pontisso, Scuffet, Opoku, Lasagna, Micin, Barak, Nicolas, Pezzella, Balic. Allenatore: Nicola

ARBITRO: Abisso di Palermo

MARCATORI: 31′ st Icardi (I).

NOTE: Ammoniti: Asamoah, Politano, Lautaro (I); Musso (U). Recupero: 4′ st.

By |2018-12-17T09:15:45+00:0017 Dic 2018|Vista dal divano|0 Comments